mercoledì 30 novembre 2016

MARATONANDO....

Sulla gara di Verona, forse, è meglio stendere un velo pietoso. Non che mi aspettassi tanto di più però è stato davvero un disastro, e certamente la pessima (come sempre) gestione della gara non ha fatto che peggiorare la situazione.

Ma d'altronde è un'inizio, e da qua bisogna partire per cercare di fare meglio, di allenarsi di più, di non andare in crisi al 21. Km e di gestire e gestirsi in maniera più consona.

Già in questi giorni, se non altro, cerco di allenarmi più assiduamente, anche se le temperature Lombarde sono abbastanza rigide in questi giorni; gran parte dei problemi che ho sono comunque da attribuire al mancato allenamento di Agosto inizio Settembre, al peso eccessivo e alla mancanza di gare.

Questo ultimo aspetto mi fa molto pensare, forse in questi anni erano le gare le vere sessioni allenanti mentre gli allenamenti giornalieri non facevano che mantenere la forma ottenuta; da questo punto di vista, la mancanza delle gare deve essere uno stimolo ad allenarsi meglio e non il contrario. Però per questo "adeguamento" ci vorrà del tempo, e cercherò di migliorare.

Alla fine di Novembre devo dire che questo anno è stato davvero negativo per la corsa, anche se qualche soddisfazione c'è stata: la Pistoia Abetone di Giugno, qualche buona gara ad Aprile. Sono mancati un po' i risultati a primavera, ed è mancato l'allenamento da Giugno in poi per vari problemi.

Come detto all'inizio, non posso che migliorare, e questo è l'unico obiettivo che mi pongo ora.

La lunga estate "Calda"?

Breve aggiornamento sul road map delle gare fatte ultimamente. Innanzitutto, nel bene o nel male, siamo alla fine della stagione primaveri...